Home » » Verde pubblico, Mecozzi: ''Al lavoro per tornare alla normalità''

 

Verde pubblico, Mecozzi: ''Al lavoro per tornare alla normalità''

Il capogruppo della Lista Tedesco sui lavori di sfalcio e manutenzione

CIVITAVECCHIA - «Stiamo lavorando per riportare alla normalità il comparto della manutenzione del verde pubblico». Parola del capogruppo della Lista Tedesco Mirko Mecozzi al lavoro in questi giorni, insieme all’ufficio ambiente, su sfalcio e pulizia di svariate aree. «Cerchiamo di lavorare sulle decine di segnalazioni che arrivano dai cittadini - ha continuato Mecozzi - stiliamo un piano operativo settimanalmente che ovviamente si deve dividere tra le emergenze e il quotidiano. Ci siamo già mossi sia sul centro che sulle periferie - ha sottolineato il capogruppo della Lista Tedesco - la scorsa settimana eravamo a Borgata Aurelia, poi ci siamo spostati su Campo dell’Oro e San Liborio». Riportare alla normalità qualcosa che era stato un po’ abbandonato, un lavoro quotidiano di sfalcio e manutenzione del verde pubblico che nello scorso anno con la passata amministrazione si era fatto sempre più raro. Il problema principale a cui l’amministrazione Tedesco ha dovuto far fronte è il fatto che le squadre del verde della Civitavecchia servizi pubblici erano state sguarnite per andare a tamponare il fronte differenziata con il secondo step che ha allargato la raccolta porta a porta a tutta Civitavecchia. «Abbiamo rinforzato le squadre - ha continuato Mecozzi - e siamo riusciti a tornare presenti sul verde cittadino con 2 o 3 squadre. Ora nelle prossime settimane ci concentreremo sulla pulizia dei tombini e delle caditoie prima che arrivi la stagione delle piogge. Verso ottobre e novembre poi ci sono le potature. Insomma stiamo lavorando per ripristinare la normalità». L’amministrazione Tedesco sta anche ragionando su come riattivare «i divieti di sosta per far passare la spazzatrice sulle vie principali di Civitavecchia - ha spiegato Mecozzi - questo permetterà di rendere il lavoro degli operai più semplice e la spazzatrice sarà preceduta da due addetti con i decespugliatori in modo da poter lavorare per pulire bene i marciapiedi». L’idea è quella di vietare la sosta su alcune delle vie principali, come ad esempio viale Guido Baccelli o Mediana, una volta ogni tot giorni, ad esempio la mattina, per lavorare agevolmente sulle strade sui marciapiedi. «Durante il periodo estivo - ha aggiunto Mecozzi - abbiamo apportato alcuni piccoli correttivi al servizio e ora siamo partiti con le nostre idee. Speriamo - ha concluso - che con il tempo i cittadini possano riconoscere i miglioramenti apportati». L’idea di base, quindi, è quella di andare a lavorare su tutte le zone - dal centro fino alle periferie - per cercare di riportare un minimo di decoro in aree abbandonate per troppo tempo. 

(03 Set 2019 - Ore 09:04)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.


Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi - Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy