Home » » Riforme, minoranza pd: sì a elezione diretta dei senatori e a riduzione dei parlamentari

 

Riforme, minoranza pd: sì a elezione diretta dei senatori e a riduzione dei parlamentari

La minoranza Dem insiste e al Senato annuncia la presentazione di una decina di emendamenti al testo di riforma costituzionale con 28 firme, alcuni dei quali anche per avere «l’elettività diretta dei prossimi senatori in concomitanza con l’elezione dei Consigli regionali» e per ridurre il numero dei parlamentari. In più il Senato dovrebbe avere «poteri di verifica, controllo e inchiesta». Si è da qualche parte scorto nella lettera del presidente Napolitano pubblicata dal Corriere della Sera un riferimento polemico al Presidente del Senato. Si tratta di un abbaglio, se non di una gratuita alterazione dei fatti»: è quanto si legge in una nota dell’ex presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. (Ansa)

(06 Ago 2015 - Ore 19:57)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.


Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Elisabetta Nibbio - Riproduzione riservata.
È vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy