Home » » Maggioranza in conclave

 

Maggioranza in conclave

Convocata per oggi una riunione fiume per verificare criticità e problemi. In cima all’agenda fondo immobiliare, Enel, Csp e rapporti con il porto. Si parte necessariamente dalla tenuta del bilancio che andrà a condizionare ogni iniziativa da intraprendere

CIVITAVECCHIA - Sarà una riunione fiume, quella convocata per oggi dal sindaco Ernesto Tedesco che ha chiamato a raccolta la maggioranza in vista di quello che si appresta ad essere un autunno caldo. 
Un incontro che servirà a fare il punto a quasi tre mesi dall’insediamento a Palazzo del Pincio della nuova amministrazione, a verificare quelle che sono le emergenze da affrontare, i temi da sviscerare, le criticità ed i progetti sui quali iniziare a lavorare concretamente. 
Sicuramente si partirà da quelli che sono gli aspetti che andranno, inevitabilmente, a condizionare quella che sarà la strada da percorrere. 
A partire innanzitutto dalla tenuta dal bilancio. Forza Italia, nei giorni scorsi, ha paventato un possibile dissesto. Eppure il M5S, al momento del passaggio di consegne, aveva parlato di 20 milioni lasciati in eredità. In realtà, a detta dell’assessore Emanuela Di Paolo, si tratta di anticipazioni di cassa, «debiti - ha spiegato - che producono altri debiti». 
C’è da definire la questione relativa al fondo immobiliare e al futuro di Fiumaretta: e la discussione in maggioranza dovrà portare a definire l’intera vicenda. L’assessore aveva confermato come lo strumento del fondo poteva essere ripreso, andando però a rivedere completamente le schede di valorizzazione, a partire appunto da Fiumaretta. Perché l’amministrazione non ha alcuna intenzione di creare lì un Welcome Centre o tantomeno un outlet. 
C’è poi da definire il quadro legato a Csp, per evitare che possa diventare, come qualcuno teme, una sorta di Hcs, andando quindi ad operare quei correttivi necessari soprattutto per la raccolta differenziata porta a porta. 
E in tema di rifiuti la maggioranza si trova davanti ad un’ordinanza in proroga per il conferimento a Civitavecchia, ancora per qualche mese, dei rifiuti di Roma, un progetto di termovalorizzazione che pende sul territorio e la necessità, oggi, di chiudere il ciclo dei rifiuti ragionando insieme agli altri comuni del comprensorio. 
Punti caldi anche il futuro di Torre Nord con l’uscita dal carbone e la ricoversione, come chiesto da Enel, a metano. Un phase out che va gestito, e non ancora un volta subito da un territorio che già soffre in tema ambientale. 
Andrà quindi affrontato anche il discorso legato ai rapporti con l’Autorità di Sistema portuale. 
Si dovrà rivedere l’accordo decennale firmato da Cozzolino e Monti che finora, però, non ha portato un centesimo nelle casse del Pincio, andando a stabilire gli interventi da mettere in campo. 
E poi si dovrà discutere dell’impatto dei traffici portuali sul territorio, di come poter intercettare concretamente i crocieristi garantendo anche servizi migliori. 
Sarà quindi l’occasione, quella di oggi pomeriggio, per avviare una seria discussione sul futuro di Civitavecchia e sulla pianificazione degli interventi da compiere. La maggioranza tutta, insieme al sindaco Ernesto Tedesco e ai rappresentanti della giunta, si confronteranno su quello che sarà il lavoro da mettere in campo. 

(30 Ago 2019 - Ore 08:30)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.


Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi - Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy