Home » » Gru si ribalta: muore un operaio

 

Gru si ribalta: muore un operaio

A12-VIADOTTO SORBO. Strage sfiorata in autostrada: feriti altri tre lavoratori. Illeso il manovratore del mezzo. Sul posto la Polizia stradale di Ladispoli e i Vigili del fuoco. VIDEO

CIVITAVECCHIA - Il rumore delle auto in transito è stata l’ultima cosa che ha sentito il 41enne marocchino. Poi, alle 12,55, le lancette dell’orologio si sono fermate. Un incidente gravissimo: in una frazione di secondo sull’autostrada  quattro operai sono rimasti a terra. Uno è morto, un altro è ferito gravemente, meno preoccupanti le condizioni degli altri due, mentre un quinto dipendente della stessa impresa è rimasto miracolosamente illeso. 

I cinque, dipendenti di un’azienda del nord, stavano lavorando sull’A12 in subappalto; dovevano posizionare dei new jersey all’altezza del chilometro 55 - direzione sud - e precisamente al viadotto Sorbo, cinquecento metri dopo l’area di sosta San Liborio. 

Un camion con una gru, tra l’altro con un pesantissimo new jersey agganciato, probabilmente a causa delle forte raffiche di vento, si è improvvisamente ribaltato su un lato, travolgendo i quattro operai e schiacciandoli contro le altre barriere stradali. 

Sul posto sono immediatamente intervenute alcune pattuglie della Polizia stradale agli ordini del sostituto commissario Claudio Paolini, oltre ai mezzi di soccorso, ai Vigili del fuoco e all’Ispettorato del lavoro.

Per il 41enne marocchino non c’è stato nulla da fare, mentre il suo connazionale è stato trasportato in ambulanza all’ospedale San Paolo di Civitavecchia, dove è arrivato in gravissime condizioni; grande lavoro da parte dei medici per rianimarlo. 

Preoccupanti anche le condizioni di un operaio tarquiniese, giunto in elicottero al nosocomio cittadino, meno grave invece il quadro clinico di un altro operaio. 

Miracolosamente illeso il manovratore della gru, anche lui di Tarquinia, che come atto dovuto è stato deferito a piede  libero alla Procura della Repubblica di Civitavecchia che sta coordinando le indagini. Al vaglio degli inquirenti la dinamica dei fatti: spetterà infatti al personale della Polizia stradale di Ladispoli ricostruire l’accaduto ed individuare eventuali responsabilità, anche potrebbe essere stato proprio il vento a favorire il grave incidente sul lavoro. 

Impegnati per alcune ore anche i Vigili del fuoco della caserma Bonifazi, che hanno dovuto mettere in sicurezza il tratto autostradale.

VIDEO

(11 Lug 2019 - Ore 10:26)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.


Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi - Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy