Home » » Fondi per gli affari marittimi: Mazzoni esorta Caci

 

Fondi per gli affari marittimi: Mazzoni esorta Caci

Il vicepresidente della cooperativa Harmine e del Cag Lazio punta alla collaborazione con l’amministrazione comunale

MONTALTO - La Regione Lazio assegna 1.062.000,00 euro di risorse pubbliche al Flag Lazio Nord.

Il consigliere comunale d’opposizione del Comune di Montalto di Castro Quinto Mazzoni, in qualità di vicepresidente della cooperativa dei pescatori e vicepresidente del Gruppo d’Azione Costiera, Gac Lazio Nord, chiede di collaborare con l’amministrazione affinché si possa usufruire di tali fondi al 100%.

«Stanno arrivando i Feamp: i fondi europei per gli affari marittimi e la pesca - spiega Mazzoni - Sentito è il ringraziamento che il segretario del Partito democratico di Montalto e Pescia rivolge alla Regione Lazio per essere riuscita ad intercettare i fondi necessari allo sviluppo degli affari marittimi e della pesca, con conseguente crescita di tutto il territorio che ne usufruirà».

«Si tratta, infatti, - aggiunge Quinto Mazzoni - di un investimento volto ad intensificare la domanda e l’offerta delle produzioni ittiche e ad aumentare il flusso turistico accrescendo le competenze degli operatori, nel territorio che comprende i comuni di Ladispoli, Santa Marinella, Civitavecchia, Tarquinia e, appunto, Montalto di Castro». Proprio la scorsa settimana, a Civitavecchia, si è riunito il cda del Gac Lazio Nord, con la presenza dello stesso Quinto Mazzoni nel ruolo di vicepresidente del Gac che ha approvato l’iter volto all’uscita dei bandi, prevista nel mese di ottobre, per la pesca professionale.

In qualità di consigliere d’opposizione, Quinto Mazzoni ha poi protocollato la richiesta di un incontro con il sindaco Sergio Caci, l’assessore Marco Fedele, con delega al Demanio, e la consigliera Rita Goddi, con delega alla pesca.Il segretario del Partito Democratico, infatti, da anni interessato attivamente al settore, e per i ruoli che ricopre, come vicepresidente della Cooperativa dei pescatori di Montalto, e come vicepresidente del Gac Lazio Nord (che si occupa della gestione dei fondi Europei per la pesca), ha chiesto un incontro con la maggioranza, per usufruire al meglio di questi fondi, per l’esattezza 1.062.000,00 euro.

«Tale progetto, - sottolinea Mazzoni - infatti, se presentato da un ente pubblico, sarebbe finanziato al 100%, a costo zero per l’amministrazione, contrariamente a quanto avverrebbe se presentato da una cooperativa o una società, solo il 60%. È un’opportunità che non possiamo assolutamente perdere, perché ne beneficerebbe il ceto peschereccio di Montalto e tutto il territorio. D’altronde, una buona opposizione all’interno della cosa pubblica non deve solo monitorare l’operato della maggioranza, ma collaborare con essa, per un concreto sviluppo del paese».

«Ricordiamo - conclude Mazzoni - che nel 2016 la cooperativa dei pescatori Harmine di Montalto di Castro ha partecipato ad un bando ed usufruito di un finanziamento pari a circa 90.000,00 euro, ‘‘progetto Smart fishing misura 4.1.6’’. Speriamo che l’invito venga recepito in modo positivo dall’amministrazione comunale di Montalto, perchè sia un inizio di collaborazione fattiva per il bene dei nostri compaesani».

(11 Set 2017 - Ore 19:57)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Quotidiano telematico fondato nel 1999 - Editore SEAPRESS srl, c.f. 06832231002 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Massimiliano Grasso - © Copyright 1999-2017 SEAPRESS - Privacy Policy